Cammino di San Nilo

Casale Il Sughero   

Ospitalità e cultura rurale in Cilento

Hospitality and rural culture in organic farm in Cilento

Il Cammino di San Nilo nel basso Cilento

Alcuni dei sentieri e degli anelli che pratichiamo da anni a partire dal Casale e intorno al Casale, come ad esempio la vecchia via che collegava Tortorella a Morigerati e che passa sopra il Casale appena a 1 chilometro (Sentiero dei Monti) sono stati ulteriormente messi in rete dal Cammino bizantino di San Nilo.


Il Cammino di San Nilo è il primo dei cammini religiosi del Sud Italia e attraversa  boschi e  borghi dei comuni dell'entroterra del Golfo di Policastro, da Torraca  fino a Palinuro, in almeno 8 giorni. Qui a fianco l’itinerario completo.


In Europa i Cammini, sia religiosi che di altra natura, stanno diventando sempre più un riferimento per gli escursionisti e gli appassionati di paesaggio e di ecoturismo.


Il Cammino di San Nilo ripercorre il viaggio iniziatico che il giovane Nicola fece intorno all’anno Mille da Rossano in Calabria fino a San Nazario in Cilento per diventare lì Nilo e poi iniziare la sua carriera monastica italo-greca che lo portò fino alle porte di Roma a Santa Maria di Grottaferrata dove fondò l’omonimo Monastero Esarchico.

L’agri-b&b e Home Restaurant Casale Il Sughero si trova a circa 10 minuti di auto dal punto di partenza del Cammino di San Nilo a Torraca, ovvero a poco più di 5 km. Inoltre il Casale si trova a soli 40 minuti di sentiero a piedi dal Cammino, incontrandolo sui propri passi esattamente a metà della seconda tappa. Per questo le prime tre tappe con relativi arrivi e partenze si sviluppano a semicerchio tutte intorno al Casale.


Motivo per cui Casale Il Sughero è un ottimo punto di partenza e di sosta (in special modo per la seconda e terza tappa)  per poter percorrere in comodità la prima parte del Cammino di San Nilo, ovvero le tappe Torraca-Casaletto (I tappa), Casaletto-Morigerati (II tappa) e Morigerati-Caselle (III tappa). Qui sotto il dettaglio della prima parte del Cammino col Sentiero di collegamento tra il Casale e la seconda tappa del Cammino di San Nilo.

       Sentiero dal Casale alla II tappa del Cammino                      Sentieri dal Casale anche all'inizio della III tappa 

Inoltre è possibile esplorare i dintorni del Cammino e fare delle belle varianti e deviazioni intorno al Cammino e al Casale. In particolare è possibile fare ben tre sentieri ad anello Casale-Morigerati-Casale, dal più breve al più lungo, per tutte le esigenze, seguendo le vecchie tracce che collegavano a piedi anticamente i paesi.


Queste opzioni vi permetteranno di esplorare e conoscere più approfonditamente il territorio che attraversa il Cammino di San Nilo e vi consentono anche, dopo aver sostato al Casale, di reimmettervi sul Cammino per riprendere la marcia. Di seguito riportiamo i link alle tracce caricate singolarmente e che qui sotto abbiamo raggruppato in una immagine unica insieme al Cammino: Casale-Fiume Bussento e la Via vecchia Rio Casaletto-Morigerati-Ferriera-Farneto.

 

Sia che vorrete fare solo le prime tappe o parte di esse, sia che vorrete percorrere l’intero Cammino di San Nilo, potrete considerare Casale Il Sughero come uno dei riferimenti logistici per il vostro viaggio. Il Casale inoltre, grazie alla strada provinciale 210 è a pochi minuti di auto da Morigerati, arrivo e partenza tra la seconda e la terza tappa.


Oltre alla ospitalità rurale in camere doppie, triple o quadruple vista mare, con bagni privati e abbondanti e sane prime colazioni coi nostri prodotti offriamo ai viaggiatori anche la possibilità in alternativa o in aggiunta di montarsi la loro tenda nel nostro orto e avere un bagno condiviso a disposizione. Infine a Casale Il Sughero facciamo anche Home Restaurant: i viaggiatori possono pranzare e cenare con i prodotti naturali del nostro orto gustando ricette tipiche del territorio.


Prepariamo su richiesta anche abbondanti colazioni a sacco e facciamo servizio transfert da e per i punti di arrivo e partenza delle tappe del Cammino più prossime a noi.

mail: info@casaleilsughero.com - phone: (+39) 3283211721 - blog: lacasadipitagora.casaleilsughero.com - twitter: casaleilsughero -

 pagina facebook:  fattoria in transizione casale il sughero - linkedin: amedeo trezza - youtube channel: amedeotrezza